Home > Diritti, Donne

“Alle donne sia garantita protezione omogenea in tutti i Paesi dell’UE”

1 billionNella giornata della mobilitazione planetaria contro la violenza sulle donne, l’europarlamentare Silvia Costa (PD/S&D) esprime il suo appoggio per l’iniziativa: “Sarò presente al flash mob romano perché credo nelle straordinarie potenzialità di sensibilizzazione di eventi come questo – dichiara Costa – ma chiedo che ad essi facciano seguito impegni immediati e concreti del Parlamento che sta per essere eletto in Italia. Innanzitutto – prosegue l’europarlamentare membro della Commissione FEMM – attraverso il recepimento entro il 2014 della direttiva sull’Ordine di Protezione Europeo, approvata in Europa lo scorso anno e che vincola gli Stati membri all’applicazione delle tutele nei confronti di quelle persone, prevalentemente donne, che hanno ottenuto misure di protezione nel loro Paese, a seguito di forme persecutorie o reiterate minacce anche di morte da parte di una persona nota, spesso un marito o un ex-fidanzato, quando si spostano in uno Stato membro diverso da quello di appartenenza. Si tratta del primo strumento giuridico di efficace protezione delle vittime, effettive o potenziali, di reati contro la persona in ambito comunitario”.

“Pur avendo approvato l’importante legge contro lo stalking e attivato il numero 1522, tuttavia – sottolinea Costa – l’Italia non si presenta al confronto europeo con le carte in regola sul fronte della rete di consulenza e accoglienza per le donne vittime di violenza, anche per i drastici tagli che hanno interessato dal 2007 la spesa sociale, letteralmente falciata dal Governo Berlusconi”.

Silvia Costa affronta anche il tema del recupero delle persone violente “ Per le quali vanno pensati appositi percorsi – osserva – come avviene in altri paesi. In Austria, attraverso azioni specifiche, si è registrata una caduta del 50% dei casi di recidiva”.

“Inoltre – conclude Costa – occorre l’impegno di tutti gli Stati Membri e dell’Unione per la ratifica della Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica”.

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati