Home > Comunicati stampa, Turismo

Europa, prima meta per turismo e in prima fila per standard di qualità

“L’Europa e’ stata una delle prime comunita’ internazionali a promuovere standard di qualita’ nel turismo: pensiamo a tutto cio’ che riguarda i diritti dei viaggiatori, e l’Europa oggi e’ la prima destinazione mondiale turistica. Cresce molto proprio il turismo che chiede piu’ qualita’ che vuole essere piu’ lento e meno consumistico, che e’ piu’ esigente dal punto di vista della qualita’ dei servizi e dei prodotti e che ormai anche attraverso Internet, sa scegliere da solo, confrontare e anche lamentarsi. Quindi oggi c’e’ bisogno di organizzazioni della qualita’, che si confrontino con la rete, la quale poi restituisce quello che si e’ investito in competitivita’”. Lo afferma a LABITALIA l’europarlamentare Silvia Costa, intervenuta oggi a Viterbo, all’Assemblea del Comitato Tecnico ‘Turismo e Servizi correlati’ dell’Iso, il cui rappresentante italiano e’ Uni, ente nazionale italiano di Unificazione.

“In questo momento, proprio sul fronte del turismo, in Europa -ricorda Costa – assistiamo a un passaggio storico. E’ stata appena fatta la comunicazione sulla strategia turistica europea, in cui si punta molto sul marchio di qualita’ europeo e sull’incentivo all’adozione da parte degli operatori di sistemi standard. Quindi, e’ bene che l’Europa a questi tavoli ci sia, faccia sentire la sua voce e anche la sua specificita’”.

“Questo e’ un incontro straordinario – sottolinea Silvia Costa – perche’ si tratta del comitato mondiale dell’Iso che sopraintende al sistema di standard di qualita’ a livello internazionale. L’obiettivo e’ quello di definire, per il settore turistico, sia standard di qualita’ compatibili con le diversita’ delle imprese, dalle piccolissime alle medie e grandi, sia soprattutto quelli che sono gli standard di qualita’ percepiti dai consumatori, dai cittadini, e quindi la congruita’ tra cio’ che si offre e cio’ che e’ poi la realta’ dei servizi turistici”.

“S’intende quindi, da un lato, creare – spiega l’europarlamentare – maggiore fiducia nel consumatore, che sempre di piu’ gira il mondo, e dall’altro dare una forte competitivita’ ai sistemi turistici territoriali e internaizonali. E, in un momento di crisi economica, questo e’ un grandissimo passo in avanti”.

Adnkronos/Labitalia, 21 maggio 2011

 

Leggi anche:

 

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati