Home > Comunicati stampa, Dal Parlamento Europeo, Diritti, Donne

“Congedi di maternità, Consiglio ministri UE in gravissimo ritardo”

“A un anno dal voto in prima lettura del Parlamento europeo sulla proposta di revisione della direttiva sul congedo di maternità, il Consiglio dei ministri non ha raggiunto una posizione comune, anzi sembra che la maggioranza degli Stati membri sia contraria alla proposta”.

E’ quanto affermato oggi in Aula a Strasburgo dall’eurodeputata del Pd Silvia Costa, membro della Commissione Donne e Uguaglianza di genere. “Le obiezioni di molti Stati membri riguardano l’eccessivo impatto finanziario delle misure proposte dal Parlamento, ovvero 20 settimane di congedo di maternità, di cui sei obbligatorie a stipendio pieno, e del miglioramento generale delle condizioni lavorative delle donne.” “Evidentemente si continua a non considerare che migliorando la conciliazione fra lavoro e maternità milioni di donne europee potrebbero entrare e restare nel mercato del lavoro, l’Europa potrebbe ringiovanirsi, si ridurrebbe la povertà delle famiglie e dei bambini e si innalzerebbe la produttività e la competitività degli Stati membri. A meno che la proposta prioritaria per ridurre i costi e combattere la crisi sia innalzare l’età pensionabile delle donne da un lato, mentre si rende loro più difficile la conciliazione tra lavoro e maternità con il conseguente paradosso che raggiungeranno con molta difficoltà i requisiti pensionistici. O si pensa che l’aumento del tasso di occupazione femminile previsto dalla Strategia EU2020 si ottenga riducendo ulteriormente le nascite o attraverso “l’usa e getta” delle donne nel mercato del lavoro?” “Se il pensiero economico non rivede le sue basi concettuali e supera un approccio ragionieristico, la crescita non sarà né intelligente, né inclusiva, né sostenibile. Perché le donne non ci saranno”, conclude Costa.

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati