Home > Immigrati, Istruzione

“Stranieri si nasce e… si rimane?” Rapporto della Fondazione Cariplo

Il profondo divario tra studenti italiani e stranieri nelle scelte dei percorsi scolastici successivi alla licenza media è l’argomento al centro di uno studio condotto dall’Osservatorio della Fondazione Cariplo e pubblicato sul terzo quaderno dal titolo “Stranieri si nasce… e si rimane?”, curato da Paolo Canino. Lo studio dimostra come gli studenti stranieri, al termine della scuola media, tendano ad intraprendere percorsi formativi meno qualificanti rispetto ai loro coetanei italiani. Il fenomeno viene analizzato allo scopo di promuovere politiche a favore delle pari opportunità tra italiani e stranieri.

Questo differenziale riguarda sia la decisione di interrompere la carriera scolastica, sia le preferenze sulla scuola nella quale proseguire gli studi, in particolare tra quelle orientate a garantire sbocchi professionali immediati (istituti tecnici e professionali) e quelle che preparano alla continuazione del percorso formativo (licei).

Per indagare più a fondo le determinanti del problema, l’Osservatorio della Fondazione Cariplo  ha prodotto alcuni approfondimenti analitici utilizzando alcuni dati di fonte istituzionale. Le analisi effettuate confermano che le differenti scelte scolastiche degli studenti italiani e stranieri sono pesantemente influenzate, al netto dei tradizionali fattori, status culturale ed economico e abilità scolastica, dal fatto stesso di essere stranieri.

In altre parole, a parità delle altre condizioni, si riscontra una discriminazione specifica nei confronti dei cittadini stranieri che sono quindi portati a “rivedere al ribasso” i propri percorsi formativi (maggiore probabilità di abbandonare, minore probabilità di avviare un percorso che possa proseguire fino all’università). Questa situazione, oltre a rappresentare un fattore di iniquità sociale, configura un utilizzo inefficiente delle risorse costituite dalle abilità degli studenti stranieri.

Scarica da qui il quaderno della Fondazione Cariplo

Clicca qui per scaricare gli altri Quaderni dell’Osservatorio

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati