Home > Comunicati stampa

Silvia Costa: “Si dimetta la Gelmini, non i dirigenti scolastici”

“Che si dimetta la Gelmini non i presidi delle scuole”.  E’ la replica di Silvia Costa, assessore all’Istruzione, Diritto allo studio e Formazione della Regione Lazio e candidata alle prossime europee, al Ministro dell’Istruzione del Governo Berlusconi. Il ministro ieri aveva replicato alla lettera dei presidi del Lazio che hanno lanciato l’allarme sulla carenza dei fondi dicendo: “Chi non sa dirigere la scuola cambi mestiere”.

“Questo governo ha letteralmente smantellato la scuola”, ha proseguito Silvia Costa intervenendo stamani alla conferenza stampa delle candidate del Pd alle Europee. “Le segreterie delle scuole italiane non hanno più neanche la carta per fare un fax, grazie al taglio di 8 miliardi all’istruzione, con la soppressione di 87 mila posti per quanto riguarda i docenti e una riduzione del 17% del personale non docente”.

Condividi:

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati