Home > Primo piano

Silvia Costa: “Cultura e creatività siano delle priorità anche per la Presidenza Irlandese”

La relatrice del Programma Europa Creativa 2014-2020 chiede alla nuova presidenza UE impegno per l’approvazione del programma nel prossimo semestre e per la difesa del budget per la cultura.


Priorità a cultura e creatività in Europa e approvazione della nuova programmazione nei prossimi sei mesi. È quanto ha chiesto Silvia Costa (PD/S&D), relatrice per il Parlamento Europeo del programma Europa Creativa, che stabilisce misure e stanziamenti per il settore nel settennio 2014-2020, durante l’incontro di ieri con i Ministri della Cultura e dell’Educazione irlandesi, e ha ribadito oggi durante il Convegno “Impresa e Cultura, motori dell’Italia. Idee nuove come carburante, prorietà intellettuale e Creative Europe 2014-2020 come additivi” organizzato a Torino da VeDro e Communitas 2002 con lo Studio Legale Improda. “In particolare – ha sottolineato l’eurodeputata – confido in un deciso impegno per la difesa del budget previsto, 1.8 miliardi di euro per il settennio. Risorse ancora limitate, ma che rappresentano un salto in avanti rispetto al settennio precedente del 37% e un’opportunità di sviluppo per il settore, tanto più arrivando all’approvazione del testo nel prossimo semestre”.

La relazione Costa è stata approvata alla quasi unanimità in Commissione lo scorso 18 dicembre “in tempo utile per far parte del negoziato generale sui programmi multi annuali” – ha sottolineato Costa, che ha proseguito: “la valutazione dell’importanza strategica del settore culturale e creativo, la consapevolezza del suo potenziale per sostenere la qualità della vita dei cittadini europei, la valorizzazione del patrimonio tangibile e intangibile sono stati condivisi dalla grande maggioranza dei colleghi e ci hanno aiutato a non perdere di vista questa importante scadenza”.

Con questa relazione – conclude la relatrice – abbiamo reso più coerente il programma Europa Creativa con i suoi obiettivi strategici: più offerta, più diversità, più cultura per tutti i cittadini europei e più ampio paternariato con Paesi terzi nel rispetto della doppia natura della cultura come valore intrinseco e come sfida per lo sviluppo”.

 

Per saperne di più sul programma Europa Creativa:


Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati