Home > Articoli e interventi, esclusa da homepage

Senza congedo di maternità non potrà esserci alcuna crescita

Intervento di Silvia Costa in Parlamento europeo nel corso del dibattito sulla situazione attuale della direttiva sul congedo di maternità nella seduta plenaria di Strasburgo del 25 ottobre 2011.

 

Signor Presidente, onorevoli colleghi, penso che i compromessi si facciano non puntando al basso ma cercando una mediazione verso l’alto e migliorando le condizioni di vita e di salute, non solo delle donne ma anche dei bambini, di cui si è parlato forse un po’ poco in questa discussione.

Ho apprezzato l’onestà intellettuale e il garbo con cui il ministro polacco ha voluto raccontare le difficoltà del Consiglio: spero davvero che si possa trovare un equilibrato compromesso. Credo però che abbiamo fatto bene ad alzare un po’ l’asticella rispetto alle richieste contenute nel progetto della Commissione, che erano veramente modeste.

Voglio dire una cosa che mi sembra un’obiezione di fondo: sembrerebbe che l’Europa non abbia ancora capito che, se non si migliora la conciliazione fra lavoro e maternità, milioni di donne europee rimarranno fuori dal mercato del lavoro o non potranno restarvi. Attraverso una diversa conciliazione, si ringiovanisce l’Europa, si riduce la povertà delle famiglie e dei bambini, si innalza la produttività e la comunità degli Stati membri, a meno che l’unica proposta di riforma del welfare e di miglioramento dei costi sia quella di allungare l’età pensionabile per le donne, arrivando a un paradosso: ovvero che queste donne non arriveranno mai all’età pensionabile, perché abbandoneranno il lavoro, come spesso succede in molti paesi, compreso il mio, perché non riescono a conciliare famiglia e lavoro durante la vita produttiva e la vita fertile.

Credo che se il pensiero economico europeo non rivede le sue basi concettuali e non supera un approccio “ragionieristico”, la crescita non sarà né intelligente, né inclusiva, né sostenibile, perché le donne non ci saranno.

 

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati