Home > Dal Parlamento Europeo, Iraq

Rifugiati iraniani in Iraq, lettera degli eurodeputati S&D a Catherine Ashton

iraq_iranSette rifugiati sopravvissuti al massacro di Ashraf trattenuti dalle milizie irachene al confine con l’Iran per essere estradati e condannati a morte. Gli eurodeputati Silvia Costa, Patrizia Toia, Sergio Cofferati, Stephen Hughes e Glenis Willmott scrivono all’Alto Rappresentante per la Politica Estera e di Sicurezza.

Strasburgo, 12 settembre 2013 -  “Siamo estremamente preoccupati per la sorte dei sette ostaggi , tra cui sei donne,  rapiti dalle milizie irachene durante il raid  nel campo di Ashraf in Iraq il 1 ° settembre. Durante questo attacco feroce, 52 inermi rifugiati iraniani appartenenti alla PMOI sono stati massacrati. Molti di loro sono stati ammanettati e poi uccisi con un colpo di grazia alla testa. Si tratta di un crimine contro l’umanità dettato da ordini delle autorità irachene, influenzate da Teheran”.

Così scrivono stamattina gli eurodeputati  S&D Silvia Costa, Patrizia Toia, Sergio Cofferati, Stephen Hughes e Glenis Willmott in una lettera inviata all’Alto Rappresentante dell’Unione per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, Catherine Ashton.

“Abbiamo saputo che i sette ostaggi, sei donne e un uomo, sono stati trasferiti con un elicottero al confine, nella città irachena di Al-Amareh, per essere poi estradati in Iran dove sarebbero torturati e condannati a morte”.

“Invitiamo l’Alto Rappresentante Ashton a fare  pressione sull’Iraq per la loro liberazione e il rientro ad Ashraf, e chiediamo all’ONU di intervenire con i caschi blu a Camp Liberty per prevenire nuovi attacchi contro i rifugiati iraniani”

“Le Nazioni Unite – si legge infine nel documento – devono avviare un’indagine separata per individuare e punire i responsabili di questo massacro”.

 

 

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati