- Silvia Costa - http://www.silviacosta.it -

Responsabilità e custodia dei minori, si rivedrà la normativa

La commissione petizioni del Parlamento europeo si è riunita il 25 e il 26 ottobre, sotto la presidenza di Erminia Mazzoni, per analizzare alcune petizioni di cui quattro erano state proposte da cittadini italiani e riguardavano la “responsabilità genitoriale, la custodia dei minori e i diritti di visita nelle separazioni transfrontaliere”.

Per dare maggiore certezza legale alle coppie internazionali e considerare l’interesse dei bambini come la preoccupazione principale e non un campo di battaglia dei genitori, i Parlamentari europei concordano con gli esperti della Commissione su alcune questioni. Reputano, infatti, necessaria una rivisitazione dell’attuale normativa europea, anche mediante un raffronto con le decisioni delle Corti nazionali in materia di custodia e visita, e l’istituzione di corsi di formazione specifica per creare un corpo di giudici competenti in materia di dispute familiari transfrontaliere e protezione dei diritti dei bambini.

I parlamentari poi hanno esaminato altre petizioni riguardanti altre materie, per esempio la pornografia, lo sfruttamento e l’abuso dei minori, una nuova strategia per le persone disabili. Questi saranno tutti argomenti posti nell’agenda della Commissione per essere discusse in seguito.

Condividi: