Home > Donne, esclusa da homepage

Crisi economica, aumenta differenza tra gli stipendi di uomini e donne

lavoro donneLa crisi economica ha aumentato la differenza tra gli stipendi di uomini e donne. Oltre a complicare il fragile equilibrio tra vita e lavoro. Questi sono i risultati dell’Eurobarometro del PE, “Donne e disuguaglianze di genere nel contesto della crisi”. Circa un terzo delle persone intervistate considera ancora le violenze sulle donne come una delle più grandi priorità.

In tempo di crisi, circa il 66% degli intervistati hanno dichiarato che il lavoro e la lotta alla disoccupazione dovrebbero essere le priorità, specialmente per i giovani.

 

Assunzioni

I cittadini europei intervistati credono che le donne vengano maggiormente discriminate per quanto rigurda le assunzioni. Circa la metà pensa che il criterio principale riguardi la maternità, mentre il 40% ritiene che un uomo sia assunto principalmente per le sue qualifiche professionali. Mentre solo il 20% pensa che le esperienze professionali siano importanti per l’assunzione di una donna.

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati