- Silvia Costa - http://www.silviacosta.it -

Decimo Premio Montecelio TP

Giovedì 30 aprile alle ore 10,30 presso Villa Piccolomini, via Aurelia antica 164, Silvia Costa premierà le migliori campagne di comunicazione pubblica che hanno partecipato alla X edizione del Premio Montecelio-TP.

Le campagne di comunicazione pubbliche che sono entrate in concorso sono realizzate dalla Pubblica Amministrazione, da organizzazioni di comunicazione e da consulenti pubblicitari. Sono state ammesse a partecipare iniziative di comunicazione – commissionate da Pubbliche Amministrazioni locali italiane operanti sul territorio nazionale – che avessero prevalente funzione di utilità sociale, ovvero fossero mirate alla informazione su beni (prodotti e servizi) pubblici, alla diffusione di comportamenti educativi, al rispetto di cose e persone.

La Giuria è composta dal Presidente Giovanni Anversa – giornalista e autore Rai, dal Vicepresidente Giuseppe Maria Ardizzone – Consigliere TP e dai giurati Claudio Avallone – Responsabile dell’agenzia Comunicativa, da Vittorio Di Trapani – giornalista Rai News 24 e Segretario Associazione Giornalisti Scuola di Perugia, Angelo Fava – Direzione regionale Formazione, Responsabile redazione del portale Sirio della Regione Lazio e Antonio Riva – Comitato Presidenza Federpubblicità.

Le campagne sono state tutte commissione dalla P.A. e hanno vinto quelle di Regione Campania, Regione Emilia Romagna, Provincia di Oristano, Provincia di Parma, provincia Autonoma di Trento, Provincia di Ferrara, Comune di Parma, Comune di Bolzano Vicentino, Comuni di Sassuolo, Fiorano Modenese, Formigine e Maranello. Le campagne di comunicazione, quest’anno, sono state caratterizzate da un forte impatto sociale e con tematiche d’attualità: la violenza contro le donne, il bullismo ( argomento delle campagne dell’ITT Cristoforo Colombo di Roma che ha realizzato un video-spot e del Comune di Campagnano che ha vinto con un calendario contenente i disegni dei bambini distribuito a tutte le scuole del Comune e alle famiglie), poi il tema della sicurezza stradale, la raccolta differenziata e il riciclo, il rapporto tra disabilità e mondo del lavoro. Infine campagne di pubblica utilità e di un uso virtuoso delle nuove tecnologie da mettere al servizio dei cittadini come nel caso della ASL Roma G di Tivoli che, tra l’altro, ha raggiunto in questi giorni un accordo con le Asl dell’Abruzzo per attivazione di un servizio di telemedicina per i campi dei terremotati.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.istitutomontecelio.it o chiamare l’Agenzia Regionale per la Comunicazione e la Formazione, Istituto Montecelio ( tel. 06 6833780).

Condividi: