Home > Cultura, esclusa da homepage

Premio Lux 2011, in sala al Festival di Venezia i tre film finalisti

Nel quadro della consolidata collaborazione con le Giornate degli Autori, del festival internazionale del cinema di Venezia, il Parlamento europeo presenta i tre film finalisti del premio Lux 2011. Le opere selezionate che toccano temi di interesse europeo in modo originale e con grande sensibilità, si inseriscono nella tradizione delle precedenti edizioni, gettando una nuova luce sui problemi dell’integrazione e dei giovani, sulla crisi e la solidarietà, sui rapporti in famiglia e tra le culture, sulle regole della convivenza e le ragioni del cuore.
Dal 2007, il premio Lux esprime il sostegno concreto del Parlamento europeo a favore dell’industria del cinema europeo. Ogni anno, il premio LUX valorizza tre film che riflettono la ricchezza e diversità delle culture europee e l’eccellenza creativa del nostro cinema. LUX finanzia il sottotitolaggio del film vincitore nelle 23 lingue ufficiali dell’Unione e il suo adattamento per i non vedenti e i non udenti. Per ogni Stato membro prevede anche la versione in formato digitale o una copia in 35 mm.
Una giuria, nominata dalla commissione Cultura del Parlamento europeo determina la selezione ufficiale del premio e i film in concorso. Le pellicole finaliste in lizza per l’edizione del 2011 sono: “Attenberg” di Athina Rachel Tsangari − Grecia, “Le neiges di Kilimandjaro” di Robert Guédiguian − Francia e “Play” di Ruben Östlund − Svezia, Francia, Danimarca
Dopo la proiezione avvenuta ieri, domenica 4 settembre nella sala Pasinetti, del primo film in concorso “Attenberg”di Athina Rachel Tsangari (Grecia) oggi è la volta di “Play” di Ruben Östlund (Svezia, Francia, Danimarca) presentato alle 15 nella stessa sala. Alla visione del film partecipano anche la presidente della commissione cultura del Parlamento europeo, Doris Pack e le europarlamentari Isabelle Durante e Silvia Costa.
Il programma si chiude domani, martedì 6 settembre, alle 15, sempre nella sala Pasinetti, con la proiezione di “Le neiges di Kilimandjaro” di Robert Guédiguian  (Francia ).  Le proiezioni sono associate a dibattiti.
Nella direzione di una particolare attenzione del Parlamento europeo verso il cinema e sempre per promuovere il premio LUX va anche la XVII Conferenza Euromediterranea sul Cinema in programma a Venezia a Cà Giustiniani venerdì 9 settembre, a partire dalle 9,30. Un momento di riflessione sul ruolo che cinema, internet e nuovi media hanno nel processo d’integrazione tra i popoli, e un’occasione per lanciare nuove iniziative a sostegno del dialogo euromediterraneo.

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati