Home > Dal Parlamento Europeo, Diritti, Donne

Ordine di protezione europeo, S&D chiede una nuova accelerazione

“Nella riunione congiunta delle commissioni Libertà civili e Donne si è votato per il riavvio dei negoziati con il Consiglio per ottenere che l’Ordine di protezione europeo per le vittime di violenze interpersonali (prevalentemente donne) preveda un’applicazione anche in ambito penale. L’Europarlamento ha ottenuto, con l’appoggio di tutti i gruppi politici, un mandato per una seconda lettura rapida, che consentirebbe l’entrata in vigore della misura già a settembre. Il rappresentante della presidenza ungherese ha però fatto sapere che il Consiglio sarebbe orientato a legare l’iter legislativo dell’Ordine di protezione in materia penale con il Regolamento della Commissione sulla protezione delle vittime, cosa che ritarderebbe l’applicazione della misura di uno o due anni e indebolirebbe le tutele di natura civile. Per questa ragione le europarlamentari del Gruppo S&D Carmen Romero, relatrice del rapporto in Commissione Libe e Silvia Costa, relatore ombra in Commissione Donne, hanno chiesto ai presidenti delle rispettive Commissioni di inviare urgentemente una lettera alla presidenza ungherese della Ue e ai ministri della Giustizia dei 27 affinché accelerino l’approvazione dell’Ordine di protezione, per non lasciare sole le vittime”. Lo si legge in una nota della delegazione Pd al Parlamento europeo. “Il Parlamento europeo è pienamente impegnato a raggiungere un accordo sull’introduzione dell’Ordine di protezione europeo secono l’accordo preso con il Consiglio dei ministri – afferma Silvia Costa -. Non c’è alcuna necessità di tenere il dossier sospeso. I suggerimenti della Commissione potranno essere valutati contemporaneamente al processo di adozione rapida della misura” (Agenparl).

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati