Home > esclusa da homepage, Primo piano

Oggi al Parlamento Vaclav Havel

 Il 9 novembre 1989 è caduto il muro della vergogna che divideva l’Europa. Il Parlamento europeo celebrerà questo evento, divenuto simbolo dell’unificazione e della libertà, senza dimenticare una lunga serie di episodi tragici avvenuti non solo in Germania, ma anche in Cecoslovacchia, in Ungheria, in Romania o nei paesi baltici, che hanno cambiato i connotati dell’Europa.

Il presidente Buzek, al riguardo, ha affermato: “L’Europa ha avuto bisogno di decenni per riprendersi dalla seconda guerra mondiale. E’ stata divisa per quasi 50 anni. A Ovest, i paesi si sono trovati dalla stessa parte, costruendo un futuro comune, nonostante avessero vissuto la guerra in maniera diversa”. Ha anche aggiunto: “In una certa maniera, io rappresento i Paesi che stavano dall’altra parte. Questo è quello che provo, questa è una delle ragioni per cui sono stato votato e quello che sento dire dagli altri. Ma rappresento anche l’intera Unione europea, e questo significa che siamo tutti uguali e ugualmente responsabili per l’UE. Sono cosciente dell’enorme responsabilità che ho su di me. Scriveremo assieme la storia dell’Europa”.

Mercoledì 11 novembre, Václav Havel, ex presidente cecoslovacco, e Jerzy Buzek, già primo ministro polacco, entrambi attori importanti dei cambiamenti democratici di venti anni fa, parteciperanno a una seduta solenne del Parlamento europeo, a Bruxelles.

Questa cerimonia sarà preceduta da un dibattito tra il Presidente e 89 giovani, nati nel novembre 1989, provenienti dai 27 Stati membri dell’UE. Il tema della discussione sarà: “Cosa significa per me l’Europa?”.

Il Presidente inaugurerà inoltre una mostra fotografica sugli eventi storici di quel periodo di cambiamento in Europa.

Questo il programma delle celebrazioni
10:00 – 11:30 : “Cosa significa per me l’Europa?”. Dibattito tra i Presidenti e i vicepresidenti del Parlamento europeo con 89 giovani nati nel novembre 1989 provenienti da tutta l’UE (A5G-3 // Sala s’ascolto A5G-2)
14:30 : Inaugurazione della mostra fotografica: “1989-2009: Europa, tutta e libera” da parte del Presidente Buzek, in presenza dell’ex Presidente cecoslovacco Václav Havel (Passerella Karamanlis)
15:00 – 16:00 : Seduta solenne in Aula Introduzione del Presidente Buzek; Proiezione di un breve filmato sugli eventi dell’epoca (prodotto dal servizio audiovisivo del PE); Discorso di Václav Havel; Ringraziamenti del Presidente Buzek; Inno europeo.

Conferenza stampa
Immediatamente dopo la seduta solenne, il Presidente Buzek e Václav Havel terranno una conferenza stampa nella sala stampa “Anna Politkovskaya”.

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati