Home > Giovani

Lavoro o formazione entro 4 mesi dalla fine della scuola: ok UE, ora tocca a Stati membri

giovani occupazioneIl Consiglio Ue occupazione e affari sociali ha dato il suo accordo politico allo schema di garanzie per i giovani proposto dalla Commissione Ue per aiutare a combattere la disoccupazione giovanile. Lo ha annunciato la presidenza irlandese dell’Ue. Il meccanismo prevede che tutti i giovani entro quattro mesi dalla fine della scuola si vedano offerti un lavoro, un tirocinio, una formazione o un nuovo percorso educativo. Il presidente della Commissione Ue Jose’ Manuel Barroso ha rivolto un appello ai paesi europei per ”tradurre questo accordo in azioni concrete il piu’ rapidamente possibile”. ”E’ di cruciale importanza che gli stati membri attuino misure per farlo diventare realta”’, ha sottolineato anche il commissario Ue agli affari sociali Lazslo Andor, ricordando che oltre ai fondi Ue ad hoc gli stati ”devono anche investire i loro soldi”.(ANSA)

 

 

 

 

 

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati