- Silvia Costa - http://www.silviacosta.it -

La “Settimana della legalità” a Roma dal 16 al 20 maggio

Anche quest’anno l’Istituto “Falcone e Borsellino” organizza la “Settimana della Legalità”, un progetto plurale alla cui realizzazione hanno concorso tutta la comunità scolastica, gli Enti e le Istituzioni che tradizionalmente collaborano con la scuola “Falcone e Borsellino”.

Il progetto, giunto alla terza edizione, è dedicato al tema “Identità & Differenza” e approfondisce, nella ricorrenza dei 150 dell’Unità d’Italia un particolare versante della cultura della legalità: i valori dell’accoglienza, dell’inclusione, del dialogo, della solidarietà, dell’interculturalità.

Il programma è centrato sul protagonismo dei nostri alunni, diventati da “apprendisti” a “sentinelle” della legalità: ogni giorno della settimana è dedicato alla presentazione delle attività e delle esperienze realizzate nel corso dell’anno da una delle tre scuole (Infanzia, Primaria e Secondaria).

 

Lunedì 16 maggio, apre le manifestazioni la tradizionale marcia di alunni, famiglie, docenti e personale diretta alla stele di Piazza Bologna, davanti alla quale sarà intonato l’inno nazionale in memoria della strage di Capaci e di tutte le stragi di mafia, a 19 anni dalla morte di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

A questo momento corale e identitario seguirà, al Cinema delle Province, la proiezione di “Sognando Beckham”, il film che lancia un messaggio in favore delle differenze e del superamento delle discriminazioni.

 

Martedì 17 maggio, giornata della Scuola Primaria e Secondaria.

In questa giornata, per sottolineare il carattere unitario dell’ Istituto, gli allievi della secondaria, le “sentinelle della legalità” si trasferiranno nel giardino di Via Reggio Calabria per giochi di animazione rivolti ai compagni della Scuola Primaria, gli “apprendisti della legalità”.

La Scuola Primaria sarà aperta alle Famiglie per visitare esposizioni pittoriche e fotografiche ed assistere a spettacoli teatrali, canti e balli della tradizione popolare italiana, letture animate ed espressive sui temi dell’identità e della differenza, dell’amicizia e del rispetto reciproco.

Gli allievi della Scuola Secondaria invece usciranno nelle vie del quartiere e intervisteranno gli abitanti sulla qualità della vita nel Municipio III, saranno impegnati in interventi di pulizia e decoro lungo le vie che costeggiano gli edifici scolastici.

Le attività saranno accompagnate da sessioni della “Vergamini’s Band”, il vivace e ormai famoso gruppo musicale diretto dal Professor Paolo Vergamini.

Mercoledì 18 maggio, seconda giornata della Scuola Secondaria con Scuola aperta alle Famiglie, inaugurazione della mostra “L’eau et l’énergie” dedicata allo sviluppo sostenibile e promozione dell’Associazione “Amnesty International”.

 

Giovedì 19 maggio, alle ore 17.30, Tavola Rotonda rivolta a genitori, insegnanti, personale e amici della scuola a Technotown, Villa Torlonia (Via Lazzaro Spallanzani) sul tema “Identità & Differenza. Istantanee dell’Italia e degli Italiani fra 1861 e 2011”.

 

Introducono Silvia Costa, Dario Marcucci e Valentina Grippo.

 

Ne discutono, con Giovanni Floris, Giorgia Meloni, Jean L. Touadi, Mario Sechi, Lucio Caracciolo e Igiaba Scego.

 

Venerdì 20 maggio, giornata della Scuola dell’Infanzia.

Dalle 10.00 alle 16.00 le Famiglie potranno visitare l’esposizione dei disegni realizzati dalle bambine e dai bambini sui temi del rispetto dell’ambiente e i fascicoli dedicati all’identità nazionale.

Condividi: