Home > Cultura

“Premio Lux sia esteso anche ai cineasti del Mediterraneo”

“L’Europa scelga con coraggio una strategia euromediterranea che esca dalle paure e offra una prospettiva alla grande risorsa rappresentata in particolare, dalle giovani generazioni e dal mondo della cultura e della comunicazione”. Lo ha detto l’europarlamentare Silvia Costa (PD/S&D) intervenendo oggi a Venezia alla XVII Conferenza Euromediterranea sul Cinema, organizzata da Parlamento e Commissione europee, da OCCAM e dal Comitato italiano CICT-UNESCO, nella sede della Biennale.

“Come parlamentare del gruppo S&D – ha aggiunto Costa – ho già inserito la dimensione della cooperazione euromediterranea nella risoluzione del Parlamento europeo sul Libro Verde” Industrie creative e culturali” e al testo in discussione in Commissione Cultura sulla digitalizzazione delle sale cinematografiche. Oggi ho preso l’impegno a chiedere alla Commissione di dare una priorità ai Paesi della Primavera araba nei progetti Media Mundus ed Erasmus Mundus, nonché a proporre che il Parlamento europeo estenda ai cineasti del Mediterraneo il Premio LUX, con una sezione dedicata e con la traduzione in arabo del film vincente. Con il collega Rinaldi, relatore della risoluzione sul Commercio internazionale europeo, intendiamo inserire una specifico articolo dedicato alla promozione euromediterranea delle relazioni commerciali e industriali nell’ambito cinematografico e audiovisivo, volte anche a garantire la circolazione delle opere e la mobilità degli artisti e dei creativi”.

“Il Parlamento e la Commissione devono diventare interlocutori più propositivi delle reti che già operano nello spazio euromediterraneo, come COPEAM, il coordinamento delle TV pubbliche e dell’audiovisivo dell’area, l’Unione Europea delle Radiotelevisioni e l’organizzazione gemella del Medio Oriente, che raggruppa tutte le TV pubbliche dei Paesi arabi, le università del Mediterraneo e UNINETTUNOMED, che coinvolge 31 università in 8 Paesi. Occorre affidare un ruolo più strategico e finanziariamente sostenuto all’ Unione per il Mediterraneo, che rappresenta un soggetto strategico – in quanto paritario – tra Paesi della sponda Sud e Nord”.

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati