Home > Dal Parlamento Europeo, esclusa da homepage, Plenaria

Il Parlamento europeo congela il proprio bilancio per il 2013

Giovedì i deputati hanno deciso che il bilancio del Parlamento europeo per il 2013 dovrebbe essere congelato, almeno in termini reali, e che verrà fatto il possibile per effettuare ulteriori risparmi.

Dopo un dibattito sulle linee principali del proprio bilancio 2013, i deputati hanno concordato che esso non dovrebbe superare il tasso di inflazione, nonostante l’ingresso il prossimo anno della Croazia nell’UE, che avrà un impatto di circa 8,5 milioni di euro.

“In tempi di crisi è importante che i deputati dimostrino che stanno facendo la loro parte, cercando di risparmiare. Sono lieto che i deputati abbiano riconosciuto ciò, esprimendosi nel voto odierno”, ha dichiarato Derek Vaughan (S&D, UK), responsabile del bilancio 2013 per il Parlamento.
Congelati indennità dei deputati e bilancio per i viaggi

Per contenere la spesa entro i limiti autoimposti di bilancio e per individuare ulteriori possibilità di risparmio a lungo termine, i membri hanno deciso di cercare “sovrapposizioni tra le linee di bilancio e inefficienze”. Chiedono inoltre una valutazione indipendente del bilancio del Parlamento europeo.

Inoltre, è stato deciso che saranno congelate tutte le indennità individuali dei deputati fino al termine della legislatura. Tutte le linee di bilancio legate ai viaggi, incluse quelle per il personale, saranno congelate almeno ai livelli del 2012. Il bilancio complessivo per i viaggi era già stato ridotto del 5% per il 2012.

 

Prossimi passi

A seguito della concertazione con la commissione per i bilanci, l’Ufficio di Presidenza del Parlamento preparerà il bilancio preliminare per il 2013, che sarà trasmesso alla Commissione europea, che inserirà  queste stime nel progetto di bilancio annuale. Entro il 1° settembre 2012, tale bilancio annuale sarà presentato al Parlamento e al Consiglio.

 

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati