Home > Donne

Una diversa immagine femminile nei media? Giornaliste a confronto

Un Tavolo permanente composto da giornaliste di diversi sistemi editoriali, carta stampa e televisione, e da rappresentanti di associazioni, fondazioni, gruppi, istituzioni e organismi di parità, impegnati per una “diversa e plurale immagine femminile nei media”.

Aperto alla collaborazione delle reti indipendenti di giornaliste che nel bacino del  Mediterraneo lavorano sulla “ notizia donna”, ponendo al centro dell’investigazione quotidiana l’empowerment femminile e i diritti delle donne. Un lavoro che i nuovi scenari determinati dal protagonismo femminile nelle rivolte nel Magreb e nel Maskrek, rende ancor più di stretta attualità.

Un Tavolo rivolto anche a giovani studenti e studentesse delle facoltà universitarie e delle scuole di giornalismo, in fondo pensato proprio per loro, per trasmettere il valore dell’elaborazione di genere e ricevere i contributo dei nuovi linguaggi, sinergia fondamentale per la formulazione di programmi di formazione professionale rispettosa dell’uguaglianza prevista dal dettato costituzionale.

E’ questo Tavolo, articolato, composito, plurale, il primo risultato emerso dalla Convention internazionale  promossa il 4 e 5 marzo scorsi a Roma dal Dipartimento Diritti e Pari Opportunità dell’Associazione Stampa Romana, da un proposta di Nella Condorelli, presidente con Aranna Voto del nuovo dipartimento, emerso dall’input del segretario Paolo Butturini.

Due giorni di lavori intensi, organizzati con la preziosa collaborazione dell’Ufficio di direzione dell’ARS diretto da Ninfa Paoli, in partenariato con la Red Mediterania, lo Iemed di Barcellona, le Commissioni delle Elette della Provincia e del Comune di Roma, che hanno registrato la testimonianza di numerosissime organizzazioni di donne, di organismi di pari opportunità, di esperte media, di donne in politica e nelle istituzioni, in un serrato ritmo di confronto con le giornaliste dell’ARS, della FSNI, dell’INPGI, dell’USIGRAI, della Red Mediterania, della Red Internacional de Periodistas con Vision de genero, del Collegi Català de Periodistas di Barcellona presente con la sua commissione pari opportunità.

Per restituire in cronaca lo spirito che ha animato questa convention aperta – la “prima volta insieme” delle donne “soggetto e oggetto” dell’informazione -, vi suggeriamo di consultare il bellissimo speciale realizzato dal magazine “Women in the city” diretto da Nella Condorelli.

 

Testo e foto sino tratte dal magazine online “womeninthecity.it”

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati