Home > Cultura, Dal Parlamento Europeo

“Europa Creativa”, il 5 novembre l’approvazione del programma in Comm CULT e poi in plenaria

2.creative-europeÈ giunto alla fase finale il negoziato su “Europa Creativa”, il programma che prevede misure e stanziamenti per la cultura, la creatività e l’audiovisivo di cui sono relatrice: il voto finale in assemblea plenaria è previsto nella sessione di novembre, dopo l’approvazione della Commissione Cultura del prossimo 5 novembre.

Entro il prossimo mese il Parlamento Europeo varerà così i programmi pluriennali per il settennio 2014-2020 in tutti i settori per conseguire gli obiettivi di Europa 2020 per una “crescita intelligente, sostenibile e inclusiva”.

Si tratta dello stanziamento di 960 miliardi di euro per 28 paesi: risorse consistenti, anche se il Consiglio dei Ministri ha praticato un taglio di 40 miliardi sui 1.000 inizialmente proposti dalla Commissione e dal Parlamento Europeo.

A seguito di una dura trattativa, il Parlamento ha ottenuto il completamento dei pagamenti 2007-2013 e l’inserimento del principio di flessibilità tra i programmi.

 

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati