Home > Dal Parlamento Europeo, Plenaria

Ecco i punti salienti della doppia sessione plenaria di ottobre

Passare all’azione e un budget più onesto. Ecco le richieste espresse dai deputati durante le due plenarie di questa settimana. Le critiche maggiori sono state indirizzate alla lentezza con la quale si stanno attuando l’unione bancaria e il cielo unico europeo.

I vincitori del premio Sacharov 2012 sono Nasrin Sotoudeh, avvocato iraniano e difensore dei diritti umani, e Jafar Panahi, regista e sceneggiatore iraniano. Il presidente del PE Martin Schulz ha annunciato venerdì i vincitori, la cerimonia ufficiale avrà luogo a Strasburgo in dicembre.

I deputati hanno richiesto agli Stati membri di preservare il budget per il quadro finanziario pluriennale (2014-2020). Hanno inoltre richiesto un sistema di finanziamento dell’UE migliore, domandando agli Stati membri di verificare le proprie richieste prima di proporre dei tagli al bilancio.

Martedì, i deputati hanno criticato la lentezza con la quale si sta affrontando l’unione bancaria, stabilita durante il vertice europeo del 18-19 ottobre. Molti deputati hanno criticato le scadenze stabilite e le misure d’implementazione.

Giovedì, i deputati bocciano la candidatura di Yves Mersch, governatore della Banca Centrale di Lussemburgo, al consiglio direttivo della Bce, richiedendo la presenza di più donne all’interno della BCE. Questo voto non è legalmente vincolante.

I deputati hanno votato venerdì per la creazione di strumenti finanziari per evitare la speculazione sui mercati alimentari e energetici.

Il PE ha domandato agli Stati membri di rimuovere tutti gli ostacoli al mercato unico in una risoluzione approvata giovedì. Il testo comprende delle semplificazioni per registrare una macchina all’estero, aprire un conto bancario e il riconoscimento delle qualifiche professionali.

I negoziati sugli accordi commerciali con gli Stati Uniti dovrebbero iniziare all’inizio del 2013. I deputati sottolineano l’importante potenziale di questi accordi e la necessità di proteggere gli interessi dell’industria agricola. I deputati hanno anche sostenuto le negoziazioni sul commercio con il Giappone, insistendo sugli interessi delle aziende automobilistiche europee.

I sistemi di controllo del traffico aereo in Europa meritano di essere modernizzati e riuniti sotto lo stesso cielo unico europeo al fine di ridurre gli “ingorghi”, i ritardi e per ridurre le emissioni di CO2, hanno indicato i deputati nella risoluzione approvata martedì 23 ottobre.

In una risoluzione approvata martedì, il Parlamento ha richiesto che i passeggeri di tutti i tipi di trasporto ricevano le informazioni necessarie in caso di perturbazione del traffico.

 

Per saperne di pù:

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati