Home > News

Disagio mentale, da tagli alla scuola conseguenze sui bambini

disagio mentaleSono 10 milioni gli italiani che soffrono di disagio mentale, mentre il 10% degliadolescenti è depresso. “I tagli del Governo alla spesa scolastica avranno conseguenze negative sulla salute mentale dei nostri bambini”.  A dichiararlo è stato Gabor Gombos, Human Rights Defender per la Fondazione Robert F. Kennedy, nell’ambito di un convegno dedicato al disagio mentale, all’interno del Festival della Salute, conclusosi a Viareggio domenica 26 settembre.

Personalità di rilievo internazionale, Gombos ha vissuto sulla sua pelle l’internamento in ospedali psichiatrici del suo paese, l ‘Ungheria, per quattro volte consecutive tra il ’77 e il ’90.

“Non serve essere un profeta per dirlo – continua – è necessario migliorare l’educazione, in ogni senso e a ogni livello, e far sì che diventi un’educazione ai diritti umani. Solo così possiamo costruire una società davvero inclusiva”.

“C’è una nuova ondata di ghettizzazione – aggiunge l’europarlamentare Silvia Costa – dobbiamo respingere in ogni modo la tentazione di tornare alle classi differenziali. Allo stesso modo non dobbiamo sottovalutare un altro fenomeno in costante crescita: quello delle dipendenze”.
“L’Italia – ricorda l’europarlamentare – è il paese europeo con il più alto tasso di alcolismo sotto i 13 anni”.

Sono 10 milioni gli italiani affetti da disagio mentale, come sottolinea Lisandro Fava dell’Asl 2 di Lucca, il 10% degli adolescenti soffrono di depressione. “Ma si tratta di una patologia spesso misconosciuta, il che può portare a comportamenti devianti – aggiunge Fava – come il consumo di stupefacenti”. Sul fronte dei servizi, l’Asl 2 di Lucca sta sperimentando delle pratiche innovative, come l’apertura 24 h su 24 del Centro di Salute Mentale e gli affidi familiari.

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati