Home > Dal Parlamento Europeo

Deputati Pd: “Ue accerti condizioni dei profughi eritrei detenuti in Libia”

il-dramma-dei-250-eritreiI parlamentari europei del Pd David Sassoli, Silvia Costa, Rita Borsellino, Patrizia Toia, Sergio Cofferati e Andrea Cozzolino hanno sollecitato la Commissione Ue ad accertare le condizioni in cui versano i 250 profughi eritrei detenuti nel carcere libico di Brak, nel sud del Paese.

“Le richieste di aiuto che arrivano dal carcere libico di Brak confermano ciò che da giorni gli eurodeputati del Pd denunciano, e cioè che il fantomatico accordo siglato da Frattini e Maroni per la liberazione dei 250 profughi ‘in cambio di lavoro’ era non solo oscuro nelle sue modalità, ma anche assolutamente insufficiente a far ritenere chiusa una vicenda tanto drammatica. Sarebbe grave se il governo italiano, distratto da lacerazioni interne e rincorso da voci di una sua imminente caduta, facesse scivolare tra i refusi un episodio di cui è direttamente responsabile e che riguarda la vita di centinaia di persone richiedenti asilo”, dichiarano gli eurodeputati in un comunicato.

“E’ adesso più che mai importante che la commissaria agli Affari interni Cecilia Malmstrom e quella ai diritti umani Viviane Reding si adoperino senza tentennamenti, a partire dal Consiglio informale Giustizia e affari interni in programma quest’oggi, per verificare concretamente la condizione dei rifugiati nel carcere di Brak e per accertare oltre ogni ragionevole dubbio se i respingimenti siano avvenuti nel rispetto degli accordi internazionali. Chiediamo alla commissione di verificare direttamente le condizioni in cui versano i profughi – conclude la nota degli eurodeputati – l’Europa o saprà concretamente fondarsi sul rispetto dei diritti umani o non sarà, e questa vicenda rappresenta, per tutti noi che scommettiamo con convinzione sul suo futuro, una prova decisiva”. (Apcom)

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati