Home > Giovani

Cyberbullismo, tutelare i diritti dei minori anche sul web

“I ragazzi europei sono online mediamente 88 minuti al giorno, 2 ore per i 15/16enni, iniziando mediamente a 9 anni ma con casi molto più precoci che precedono l’età scolare e l’alfabetizzazione. Il 12% dei 9-12enni dichiara di essere stato molestato online, in particolare il 40% é stato vittima di bullismo. E’ quanto ho rilevato nella Relazione su mondo digitale e minori di cui sono relatrice, che è stata approvata lo scorso novembre quasi all’unanimità dal Parlamento Europeo e che conferma l’allarme su questo fenomeno. Il 72% degli adolescenti italiani inoltre, considera il cyberbullismo ‘il fenomeno sociale più pericoloso’, dopo la droga, le molestie degli adulti e le malattie, come dimostra l’indagine presentata in questi giorni da Ipsos e Save the Children”.

E’ quanto ha dichiarato l’eurodeputata Silvia Costa, oggi in occasione del Safer Internet Day, giornata istituita dalla Commissione Europea e celebrata in 90 paesi, per promuovere un utilizzo più responsabile dei nuovi media.

 

 

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati