Home > Comunicati stampa, Cultura, esclusa da homepage, Primo piano

Cultura e creatività, Silvia Costa: “Roma leader delle città metropolitane europee”

Il 5% dei Fondi FESR 2014-2020 alle ‘agende urbane’. L’eurodeputata: “Essenziale la valutazione dell’impatto della cultura sullo sviluppo: durante il semestre UE il Governo chieda l’insediamento dell’Osservatorio sugli indicatori culturali e creativi in Italia”

Silvia CostaRoma, 20 marzo 2014 – Leadership tra le città metropolitane europee nella capacità di fare della cultura, della valorizzazione e digitalizzazione del patrimonio e delle sinergie tra pubblico e privato. Questa la missione di Roma  secondo l’eurodeputata e relatrice del programma Europa Creativa 2014-2020 Silvia Costa, intervenuta stamattina all’incontro “Le politiche europee per la cultura: opportunità per Roma”, organizzato dalle Assessore Flavia Barca e Alessandra Cattoi nella sala Pietro Da Cortona dei Musei Capitolini.

“La sfida di Europa Creativa, ma anche quella del nuovo ciclo di Fondi Strutturali, dev’essere raccolta da Roma con una visione d’insieme e fortemente  strategica”  - ha detto Costa.  Grazie soprattutto alla nostra battaglia in Parlamento Europeo, le 14 città metropolitane italiane possono oggi definire un’agenda urbana – cui viene riservato il 5% del FESR, da gestire direttamente – con le priorità più vicine alla loro vocazione. La programmazione integrata con la Regione  - ha aggiunto l’europarlamentare - potrà dare effetti di lungo periodo per l’occupazione, in particolare giovanile, e per le imprese del settore culturale e creativo”.

“Ma anche in Europa la cultura ha rischiato di essere marginalizzata nella nuova programmazione, un pericolo che abbiamo scongiurato grazie al nostro lavoro in Parlamento. Oggi infatti  ci sono importanti risorse per il settore in Europa Creativa, Horizon 2020 e nei Fondi Strutturali, ma serve anche che finalmente si definiscano indicatori e valutazioni di impatto che la cultura ha sullo sviluppo – ha puntualizzato Costa - per questo chiedo che il Governo Italiano durante il Semestre europeo di presidenza assuma una forte iniziativa chiedendo all’UE di avere in Italia l’osservatorio sugli indicatori culturali e creativi previsto da Europa Creativa”.
Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati