Home > Comunicati stampa

Copyright, Silvia Costa (PD/S&D): Una nostra vittoria la conclusione positiva del negoziato, bella pagina cultura europea

“La conclusione positiva – dichiara Silvia Costa – del lungo negoziato tra Parlamento europeo e il Consiglio dei ministri sulla direttiva europea sul copyright nell’ambito del mercato unico digitale, con la positiva mediazione della presidenza rumena, è una splendida notizia. Perché è una vittoria delle istituzioni europee e della democrazia sul tentativo inaudito dei giganti del web, attraverso massicce campagne intimidatorie, alimentate da fake news, di impedirne l’approvazione, prima e dopo l’importante voto a favore del PE il 12 settembre scorso.
 
Perché la direttiva  -prosegue l’europarlamentare – definisce finalmente che, quando i fornitori di servizi sulla rete non sono meri conduttori ma fanno una vera azione di  comunicazione al pubblico, con particolare attenzione alle piattaforme dei giganti del web, hanno precise responsabilità e degli specifici doveri nei confronti dei detentori dei diritti d’autore , allorché sfruttano contenuti  giornalistici, culturali e creativi. Perché , su istanza del grupp S&D, prevede la giusta e proporzionata remunerazione per i giornalisti e gli autori tutelando così la qualità e diversità culturale”.
 
Lo dichiara Silvia Costa, europarlamentare del PD.
 
“Perché , come tante volte chiarito ai cittadini anche a proposito di Wikipedia  – prosegue l’europarlamentare – esclude le piattaforme senza finalità commerciali e amplia le eccezioni per consentire  l’accesso  libero ai contenuti degli utenti e delle istituzioni  educative, culturali e di ricerca per ragioni di studio.
Perché riconosce  la dignità e il valore della produzione e del lavoro creativo e giornalistico, impedendo ai fornitori di servizi in Internet comportamenti parassitari e di sfruttamento di contenuti prodotto da altri senza riconoscerne il valore.
Perché  promuove regole comuni in UE ma soprattutto una cultura a favore dell’uso legale di  contenuti in rete, ma tenendo conto di importanti distinzioni, per i contenuti  prodotti sulla rete dagli utenti, quando non hanno finalità commerciali.
Prevede, nell’ambito dei contenuti culturali e creativi, una mitigazione delle regole per le piccole imprese che hanno meno di tre anni di vita e un fatturato e una audience inferiore  a dei tetti specifici. Sono felice di aver contribuito in questi anni, dopo l’approvazione della Direttiva sui servizi media e audiovisivi, alla costruzione di un ecosistema digitale che mette in equilibrio il diritto alla conoscenza con i diritti di chi investe nella produzione di contenuti intellettuali e di chi li ha creati. Una bella pagina per la cultura europea. Peccato che il Governo Conte abbia remato contro e sia stato all’opposizione, a differenza del ruolo positivo avuto dai precedenti governi di centro sinistra.”
 
“The positive outcome of the long negotiations between European Parliament and
Council of EU Ministers on copyright directive, also thanks to the mediation of our
rapporteur Axel Voss and the Rumanian Presidency, is wonderful news for several
reasons – says MEP Silvia Costa, S&D spokesperson for culture.
Because it is a victory of EU institutions and democracy over the systematic attempts
by web giants to delay or prevent the approval through intensive campaigns of
intimidation and misinformation.
Because the directive finally clarifies that online content sharing service providers
making communication to the public, thereby going beyond the mere hosting activity
have precise duties and responsibilities towards right holders when exploiting
cultural, creative and press contents. Anyway, a softer liability regime is put in place
for micro and small enterprises whose services have been available to the public for
less than 3 years with an annual turnover and monthly audience set below reasonable
thresholds, so as to help small start-ups to grow.
Because the principle of appropriate and proportionate remuneration for authors and
creators has become reality at EU level, thanks to the decisive role of Socialists and
Democrats in safeguarding cultural diversity and quality.
Continues Silvia Costa, Italian S&D MEP and former Chairwoman of the Committee
on Culture and Education
“Because non-profit platforms are excluded (such as Wikipedia) and further
exemptions are foreseen to allow access and uses for education purposes, for research
and for preservation of cultural heritage.
Because the directive recognises the dignity and value of cultural and journalistic
production, thereby preventing online platforms from accruing huge profits from
making content available to the detriment of creators and artists.
Because it establishes common rules in the EU but mostly good practices for using
and sharing content online legally, while protecting at the same time users-generated
content for the purpose of caricature, quotations, parody, criticism and review.
I am particularly proud to have contributed over the past few years, after the approval
of the directive on audio-visual media services, to the set-up of a new, fair digital
ecosystem that creates a level playing field between the right to access to cultural and
creative content and the right of creators to receive a fair compensation for the use of
their creative work.
Such a beautiful day for Europe! I regret that the Italian government led by populist 5
Stars Movement and Salvini’s Lega Nord has been opposing the reform, unlike the
previous centre-left governments that instead played role of leader in this battle”.
Condividi:

    Scrivi un commento

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2018 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Accedi