Home > News

Chiusura “rotta balcanica” presentata interrogazione alla Commissione dai parlamentrari italiani S&D

rotta balcanica

Interrogazione con richiesta di risposta scritta alla Commissione

Articolo 130 del regolamento
Silvia Costa (S&D), Patrizia Toia (S&D), Brando Benifei (S&D), Simona Bonafé (S&D), Renata
Briano (S&D), Paolo De Castro (S&D), Elena Gentile (S&D), Michela Giuffrida (S&D), Cécile
Kyenge (S&D), Luigi Morgano (S&D)

Oggetto: Interruzione della rotta balcanica e chiusura delle frontiere

Il 5 marzo 2016 le frontiere di Ungheria, Croazia, Bulgaria e Grecia sono state ufficialmente chiuse,
interrompendo il passaggio e lasciando migliaia di profughi in una condizione di stallo, dopo che
inizialmente la c.d. “rotta balcanica” di accesso all’Unione era stata riaperta, con migliaia di persone in
fuga da Siria, Afghanistan e altri Paesi, che sono attualmente intrappolate nel limbo tra Croazia e
Serbia, alle porte dell’Unione europea, senza la possibilità di accedere al territorio dell’UE e di vedersi
riconosciuto il legittimo status di rifugiati.

Tra di essi vi era Madina Hussein, bambina afgana di 6 anni morta travolta da un treno notturno al
confine tra Serbia e Croazia, dopo che con la sua famiglia, con cinque bambini aveva tentato di
accedere al territorio croato ed era stata rispedita indietro dalla polizia di frontiera in piena notte e senza
avere notizia del passaggio del treno.

Alla luce di queste gravi notizie, si chiede:
1. la Commissione è a conoscenza di quanto avviene ai confini dell’Unione?
2. ritiene la Commissione che siano in atto violazioni dei diritti umani fondamentali e delle convenzioni
internazionali in queste aree?
3. cosa intende fare la Commissione per porre rimedio urgente a questa situazione di emergenza?

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati