Home > Comunicati stampa

Casa Delle Donne, Silvia Costa: Visione miope la chiusura

“È grave la decisione del Comune di Roma che prevede la chiusura della Casa Internazionale delle Donne. È il sintomo di una visione miope che cerca di cancellare uno dei presidi più significativi delle donne in Italia.
 
Esprimo la mia solidarietà e il mio sostegno, aderendo anche all’appello, alla Casa delle Donne che da mesi vede minacciata la chiusura.
Chiudere gli spazi della Casa delle Donne a Trastevere, importante luogo di riferimento e presidio nel cuore della capitale, è l’ennesima riprova della visione miope della sindaca Virginia Raggi.

In una Europa drammaticamente segnata da una diffusa violenza contro le donne, e sempre più attraversata da razzismi e nazionalismi, proprio questi spazi, che da sempre praticano solidarietà e cooperazione, vanno difesi.  Sono luoghi e presidi dove non solo le donne fanno attività politica ma nei quali vengono assistite anche le donne che hanno subito violenze.  

La chiusura confermerebbe la miopia culturale e sociale dell’amministrazione capitolina”
Condividi:

    Scrivi un commento

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2018 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Accedi