Home > Cultura, esclusa da homepage

Aspettando “Europa Creativa”, incontro il prossimo 25 giugno al MAXXI di Roma

Quali2013-06-21_104322 azioni per abbattere le barriere culturali in Europa ed allargare la cooperazione con la sponda sud del Mediterraneo? E’ la domanda a cui cercherà di dare risposta “Aspettando ‘Europa Creativa2”… l’incontro in programma il prossimo 25 giugno dalle ore 9.30 al MAXXI di Roma.

 

Nell’anno in cui è prevista l’approvazione di “Europa Creativa”, l’europarlamentare PD/S&D Silvia Costa, relatrice della Proposta di Regolamento, racconta lo stadio del processo di approvazione dell’imponente programma, destinato a sostenere e potenziare tutti i settori creativi e culturali, in termini di crescita, competitività, occupazione e di tutela e promozione della diversità culturale e linguistica europea, integrando in un unico Programma i sostegni alla cultura, all’industria audiovisiva e alla co-operazione nei medesimi settori tra professionisti europei ed esponenti i Paesi terzi.

 

L’incontro organizzato da Medfilm festival, nell’ambito della 19° edizione della manifestazione, con il sostegno del Dipartimento delle Politiche europee, delle Rappresentanze in Italia della Commissione Eu e del Parlamento Eu, di Media Desk Italia, del Museo MAXXI e di Roma Lazio Film Commission, intende altresì approfondire le possibilità offerte da un potenziale mercato euro-mediterraneo dell’audiovisivo, che per molti, nonostante la vicinanza geografica dei Paesi che compongono quest’area, sembra ancora un’utopia. In particolare, nell’anno europeo dei cittadini, si intende sottolineare il fondamentale ruolo che la cultura può avere per rafforzare in Italia e in tutti i paesi dell’Unione una maggiore coscienza e consapevolezza dell’essere cittadini europei.

 

All’incontro prenderano parte rappresentanti delle istituzioni e professionisti delle due sponde del Mediterraneo, con interventi analitici sui propri mercati, sulla creazione di opere dall’alto potenziale di circolazione e sulle risorse finanziarie disponibili nei relativi territori.

 

Un panel istituzionale aprirà i lavori. I rappresentanti invitati a partecipare risponderanno alle seguenti domande: 

 

§   Europa Creativa, una possibile risposta ai mutamenti culturali dell’Area Euro-Mediterranea?

Qual è l’anima del programma ? Quali i suoi obiettivi generali? Come le istituzioni possono far riferimento ai settori creativi e culturali per sostenere nuove politiche al servizio di tutti i cittadini europei, vecchi e nuovi? Come possono, i luoghi dell’Arte, agire come laboratori di idee e  megafoni del nuovo?

Intervengono:

Silvia Costa – Relatore del Programma Europa Creativa al Parlamento Europeo, Leila Giuseppina Nista – Ministero  per i Beni Culturali e le attività culturali, Damir Grubiša –Ambasciatore  di Croazia, Gabriele Altana – Ministero  Affari Esteri, Dott. Nicola Borrelli-Direttore Generale Cinema MIBAC, Vittorio Calaprice – Commissione europea.

 

Segue il panel operativo dedicato all’audiovisivo e alla circolazione delle opere filmiche nell’area euro-mediterranea, nel corso del quale i professionisti invitati risponderanno alle seguenti domande:

 

§   Una distribuzione Euro-Mediterranea è possibile? Quali film per un mercato Euro-Mediterraneo?

Quali sono i dati in materia di distribuzione delle opere europee nella sponda Sud e viceversa? Può esistere un mercato euro-mediterraneo? Quali opere riescono a circolare nei differenti paesi? Cos’è il Medis? È possibile sviluppare prodotti audiovisivi che abbiano un potenziale di distribuzione euro-mediterranea? Quali politiche potrebbero essere attuate dagli Istituti di Cultura in collaborazione con i professionisti del settore per incentivare la conoscenza delle opere non nazionali dell’area euro-mediterranea nei singoli mercati?

Intervengono:

Valerio Caruso - Euromed Audiovisual, Luciano Sovena - Avvocato, Gianluca Chakra - Frontrow, Habib Attia - Cinetelefilms,Alessandra Priante – MAE Attachée culturale per l’area del Golfo,  Cristian Carrara, Vicepresidente della commissione cultura della Regione Lazio, Marta Donzelli - Vivo Film, Ginella Vocca - Presidente MedFilm festival.

L’incontro sarà moderato da Stefano Polli, Giornalista, responsabile Esteri dell’ANSA

 

 

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati