Home > Primo piano

Approvato l’Ordine di protezione europeo
“Un passo decisivo verso l’Europa dei diritti”

“Con la direttiva sull’Ordine di protezione europeo l’Unione colma un vuoto legislativo non più tollerabile, garantendo che la libera di circolazione tra i 27 stati membri, uno dei diritti fondamentali dell’Ue, avvenga in condizioni di sicurezza”.

Lo afferma l’europarlamentare del Pd, Silvia Costa, a proposito del voto oggi in Aula a Strasburgo che ha dato il via libera definitivo alla direttiva, di cui è relarice ombra in commissione Donne, sull’Ordine di Protezione Europeo.

“Si tratta del primo strumento giuridico europeo di protezione delle vittime, effettive o potenziali, di reati contro le persona. I punti qualificanti della direttiva, tra cui l’ampliamento della protezione all’integrità pischica, oltre che alla dignità  e all’integrità sessuale, il diritto ad essere informati, le campagne di informazione e i programmi educativi che gli stati membri dovranno mettere a punto, insieme all’obbligo di elaborare statistiche nazionali comparabili, fanno della direttiva approvata oggi uno strumento all’avanguardia, che muove un passo decisivo nella direzione di una costituzione materiale dell’Europa, che vacilla sotto i colpi dei mercati ma avanza sul versante dei diritti”.

 

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati