Home > Comunicati stampa

Verso una maggiore tutela della maternità e della paternità nei paesi dell’Unione Europea

famiglia-mamma-papa-con-bambinoPassa in Commissione Donne e uguaglianza di genere (FEMM) al Parlamento europeo il progetto di relazione sulla Direttiva europea per il miglioramento del congedo di maternità, di sicurezza e tutela della salute nei luoghi di lavoro per le donne incinte e durante l’allattamento.

Passano da 14 a 20 le settimane, pienamente retribuite, a cui le donne hanno diritto al congedo per maternità e diventano 6 quelle obbligatorie dopo il parto, mentre prima erano soltanto due. Di questa direttiva potranno usufruire anche le lavoratrici domestiche, le donne che svolgono lavoro autonomo e i genitori che adottano bambini di età inferiore ai 12 mesi. I paesi che tuttavia hanno una legislazione più favorevole non vengono toccati da questa direttiva.

L’altra novità introdotta dalla Commissione FEMM riguarda i papà e ha previsto anche per loro il diritto al congedo di paternità da usufruirne anche contemporaneamente alla madre, ovviamente per i paesi dell’UE dove ancora non esiste. Per loro ci sono due settimane pienamente retribuite e non trasferibili.

“Con l’importante votazione di oggi gli eurodeputati danno un forte segnale per ampliare la tutela della maternità e paternità e per riconoscerne il valore sociale, in direzione di una migliore conciliazione tra gli impegni familiari e lavorativi”. Lo afferma l’eurodeputata Silvia Costa (PD) e membro della Commissione FEMM.

“Mentre il Gruppo S&D ha votato compatto, il PPE e i conservatori si sono espressi contro alcune significative defezioni di parlamentari di alcuni paesi. Sorprende – aggiunge Costa – che la collega Barbara Matera (PDL-PPE), vice presidente della Commissione, abbia votato contro misure che sono già da tempo normativa italiana”.

Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati