Home > Italia

Addio a Cossiga, un protagonista della storia democratica d’Italia

cossigaCon Francesco Cossiga scompare un protagonista della storia democratica dell’Italia. Un cattolico democratico, un uomo di profonda e raffinata cultura, ma soprattutto un uomo che ha ricoperto nelle istituzioni repubblicane ruoli di rilevante responsabilità e delicatezza, dai Governi Moro fino alla Presidenza della Repubblica.

La sua biografia umana e politica è stata intrecciata con fasi significative e talora drammatiche e oscure della vita nazionale: dal terrorismo, al rapimento e all’uccisione di Aldo Moro, alla fine della Prima Repubblica, all’avvio faticoso e contraddittorio della nuova fase politica dopo la fine della DC di cui pure era stato un esponente di spicco.

La sua figura e la sua capacità di analisi politica, spesso arguta e impetosa, ne hanno fatto negli ultimi tempi un interlocutore molto presente sulla stampa, ma anche una voce scomoda, allusiva, volutamente provocatrice. A questi tratti Francesco Cossiga univa certamente doti di coraggio, onesta intellettuale e indipendenza di giudizio. Interessante era la sua passione per le innovazioni tecnologiche e la curiosità unita a grandi dote di ironia che lo hanno anche visto protagonista di trasmissioni umoristiche radiofoniche.

Una personalità complessa, anche discussa, che però ha sempre anteposto il bene comune agli interessi di parte e che ha visto riabilitato il suo operato a distanza di anni dagli attacchi subiti.
Ho di lui molti ricordi personali, improntati al suo garbo, disponibilità al confronto e alla fraterna solidarietà. Un particolare mi piace ricordare: ero dirigente della SPES, l’Ufficio della comunicazione della Democrazia Cristiana quando nel 1983 fu eletto Presidente della Repubblica. Il testo che scelsi fu: “Il Presidente di tutti gli Italiani”.
Condividi:

    Scrivi un commento

    ARGOMENTI

    Ufficio di Bruxelles Parlamento Europeo

    Bât. Altiero Spinelli 15G309, Rue Wiertz / Wiertzstraat 60, B-1047
    Bruxelles
    Tel. +32 (0)2 2845514
    Fax +32 (0)2 2849514
    E-mail: silvia.costa@europarl.europa.eu
    Assistente parlamentare: Ambra Sabatelli

    Ufficio di Strasburgo Parlamento Europeo

    Bât. Louise Weiss - T06129 - 1, avenue du Président Robert Schuman, F-67070 Strasbourg
    Tel. +33 (0)3 88 1 75514
    Fax +33 (0)3 88 1 79514
    Ufficio di Roma

    Tel. 06 6793557

    Tel. 06 92916547
    Email: info@silviacosta.it

    Copyright © 2010-2014 Silvia Costa - Powered by PicSrl.it - Collegati